Tracks

Metalchemy

L'alchimia è un'antica pratica protoscientifica che combina elementi di chimica, fisica, astrologia, arte, semiotica, metallurgia, medicina, misticismo e religione. Il pensiero alchemico è considerato da molti il precursore della chimica moderna prima della nascita del metodo scientifico.

Vi sono tre grandi obiettivi che si proponevano gli alchimisti:

* conquistare l'onniscienza
* creare la panacea universale, un rimedio cioè per curare tutte le malattie, per generare e prolungare indefinitamente la vita
* trasmutare i metalli in oro o argento.

La pietra filosofale, sostanza di tipo etereo (che potrebbe essere una polvere, un liquido o una pietra), era la chiave per realizzare questi obiettivi.

L'alchimia, oltre ad essere una disciplina fisica e chimica, implicava un'esperienza di crescita ed un processo di liberazione e di salvezza dell'artefice dell'esperimento. In quest'ottica la scienza alchemica veniva sacralizzata e ricondotta ad un tipo di conoscenza metafisica e filosofica, assumendo connotati mistici e soteriologici, cosicché i processi e i simboli alchemici possiedono sovente un significato interiore relativo allo sviluppo spirituale in connessione con quello prettamente materiale della trasformazione fisica.

Il termine alchimia deriva dall'arabo al-kimiya o al-khimiya (الكيمياء o الخيمياء), che è probabilmente composto dall'articolo al- e la parola greca khymeia (χυμεία) che significa "fondere", "colare insieme", "saldare", "allegare", ecc. (da khumatos, "che è stato colato, un lingotto"). Un'altra etimologia collega la parola con Al Kemi, che significa "l'arte egizia", dato che gli antichi Egiziani chiamavano la loro terra Kemi ed erano considerati potenti maghi in tutto il mondo antico. Il vocabolo potrebbe anche derivare da kim-iya, termine cinese che significa "succo per fare l'oro".

Processo Alchemico

L'opus alchemicum per ottenere la pietra filosofale avveniva mediante sette procedimenti, divisi in quattro operazioni, Putrefazione, Calcinazione, Distillazione e Sublimazione, e tre fasi, Soluzione, Coagulazione ed Unione.
Attraverso queste operazioni la "materia prima", mescolata con lo zolfo ed il mercurio e scaldata nella fornace (atanor), si trasformerebbe gradualmente, passando attraverso vari stadi, contraddistinti dal colore assunto dalla materia durante la trasmutazione.
Il numero di queste fasi, variabile da tre a dodici a seconda degli autori di trattati alchimistici, è legato al significato magico dei numeri.
I tre stadi fondamentali sono:
* Nigredo o opera al nero, in cui la materia si dissolve, putrefacendosi;
* Albedo o opera al bianco, durante la quale la sostanza si purifica, sublimandosi;
* Rubedo o opera al rosso, che rappresenta lo stadio finale.

Gli elementi cosmici avevano grande importanza non solo per la loro influenza sui processi alchemici, ma anche per il parallelismo che li legava agli elementi naturali, in base alla credenza che "ciò che sta in basso è come ciò che sta in alto".

Tradizionalmente, ognuno dei sette corpi celesti del sistema solare conosciuti dagli antichi era associato con un determinato metallo
La lista del dominio dei corpi celesti sui metalli è la seguente:

* Il Sole governa l'Oro
* La Luna è connessa con l'Argento
* Mercurio, Mercurio
* Venere, Rame
* Marte, Ferro
* Giove, Stagno
* Saturno, Piombo

[fonte Wikipedia]

Chitarre elettriche, acustiche, tastiere e Programming: Dario Belloni

Basso: Paolo Baracetti

 

Immagine di copertina: Paolo Turconi

Composto e arrangiato da Dario Belloni


Inciso e mixato da Dario Belloni e Paolo Baracetti

Registrato nel corso del 2005

Mixato e masterizzato nel Dicembre 2005 da Dario Belloni e Paolo Baracetti

Ringraziamenti:

Paolo Turconi

Stile:

Qui per la prima volta stravolgo i miei standard e mi immergo nel rock classico.

Suoni:

Chitarra, basso e batteria sono gli strumentri principali usati in questo cd. Di volta in volta vengono accompagnati da archi, percussioni, synth ma le chitarre rimangono le dominatrici incontrastate.

 

Home | The Lord of the Rings | Spectrum Catharum | Ritual | The Hobbit | Bosch | Ade | Necronomicon | Nemeton | Ten Years Gone | Standing Stones | Nevermore | Ancient Music | Elements | Mythology | Pictures | Castles and Cathedrals | Silk Road | Labyrinth | Titles | Poems | ©2009 Ade

Creative Commons License
Metalchemy by Dario Belloni is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License

 

necronomicon